Percorso formativo in teatroterapia

Figlia dell’arte terapia, la Teatro terapia è una pratica che si avvale sia di aspetti teatrali che psicologici. Walter Oriolo ( fondatore della Scuola di Formazione in Teatro terapia) la definisce come “la messa in scena dei propri vissuti all’interno di un gruppo, con il supporto di alcuni principi della presenza scenica derivati dall’arte dell’attore”. Il teatro è il pretesto principale per consentire al partecipante di entrare in uno spazio di immaginazione dove potrà conoscere e sperimentare nuovi aspetti di se stesso.

Informazioni aggiuntive

  • Durata: 150 ore
  • Sede: via Ferruccio Zambonini 26, Roma
  • Obiettivi:

     

    Sviluppare armonia tra corpo, mente e voce. Esplorare in profondità le proprie emozioni e sensazioni. Adottare nuove strategie per la risoluzione dei problemi. Rafforzare la visione del sé, far vivere situazioni diversificate in cui possano nascere altri ’IO’, spesso sconosciuti consentendo un cammino verso il cambiamento.

  • Destinatari:

     

    Coloro che per motivi personali desiderano sviluppare sensibilità, empatia e creatività, chiunque senta il bisogno di iniziare un percorso personale per conoscersi, oppure attori, registi, professionisti nel mondo artistico, professionisti nella relazione d’aiuto.

  • Programma:

     

    • Il teatro attraverso il corpo
    • Il concetto di empatia
    • Metodi di rilassamento e respirazione
    • La funzione dell’emisfero destro del cervello ( sensazioni, emozioni, immaginazione e intuito)
    • Gestione delle emozioni
    • L’improvvisazione teatrale
    • Il linguaggio corporeo
    • L’arte terapia
    • Psicologia dinamica
    • Psicologia creativa
    • Teorie della personalità