Corso di formazione sulla disgrafia

La voglia di studiare è istintiva nel bambino: molti alunni, pur dotati di intelligenza non riescono però ad imparare come gli altri la lettura,la scrittura e l’aritmetica, soffrendo dei cosiddetti Disturbi Specifici Dell’Apprendimento (DSA). I bambini con Dsa hanno un modo diverso di imparare, ma comunque imparano e per questo motivo, è importante che si intervenga tempestivamente. Possono presentare problemi di memoria con l’informazione strutturata in sequenza, come ad esempio imparare i giorni della settimana, i numeri, le tabelline, i mesi dell’anno, poiché pensano principalmente per immagini, spesso confondono la destra con la sinistra, oppure mancano di una buona percezione del tempo. Un bambino con Dsa non riconosciuto può avere gravi problemi in termini di autostima e motivazione che molto spesso portano all’ abbandono scolastico. La scuola è il luogo di affermazione del sé, un posto dove il bambino gioca il proprio ruolo e la propria identità, maturando la propria autostima e personalità, poiché il suo definirsi passa attraverso il suo essere scolaro. La disgrafia / discalculia / disortografia (DSA) sono difficoltà che rientrano nei disturbi specifici dell’apprendimento, si manifestano con difficoltà a riprodurre segni alfabetici e numerici, in assenza di deficit intellettivi e neurologici, cioè una difficoltà esecutiva della scrittura manuale corsiva sul piano formale (secondo la  definizione data da R. Oliveaux). Il corso si pone l’obiettivo di illustrare e far acquisire,quali sono i segnali  che ci indicano quando c’è la possibilità che si stiano sviluppando problematiche inerenti il gesto grafico.

Informazioni aggiuntive

  • Durata: 15 ore
  • Sede: via Ferruccio Zambonini 26, Roma
  • Obiettivi:

     

    • Fornire informazioni sulle caratteristiche dei DSA e sulla loro espressività
    • Fornire strumenti e strategie didattiche da applicare con l’utente
  • Destinatari:

     

    • Operatori sociali e figure affini
    • Docenti curricolari
    • Insegnanti di sostegno
    • psicologi
    • pedagosgisti
    • Specialisti
    • Educatori
    • Genitori
    • Coloro che vogliono arricchire la propria professionalità
  • Programma:

     

    • Cosa sono i DSA, definizione, epidemiologia e comorbilità
    • Disgrafia questa sconosciuta : cos’è 
    • Come si riconosce 
    • Valutazioni delle abilità di base percezione organizzazione spaziale, temporale, lateralizzazione, coordinazione   motoria, memoria e attenzione     
    • L’intervento in disgrafia, sviluppo delle competenze di base, organizzazione e integrazione spazio-temporale
    • conoscenza e rappresentazione schema corporeo, equilibrio e coordinazione, rilassamento    
    • Prevenzione delle capacità di scrittura: capacità percettive, motorie, linguistiche, attentive e mnemoniche, prevenzione nella scuola elementare , recupero e sviluppo delle capacità grafo-motorie
    • collaborazione con le famiglia
    • disgrafia e disagio psicologico